ALESSIO ATTARDI, videomaker volontario

Qualche tempo fa, vi abbiamo raccontato l’esperienza della Casa Ronald McDonald di Firenze, un’organizzazione entrata nella community di Happy Angel per trovare un videomaker volontario, che la potesse aiutare a realizzare un contributo video per l’attività di raccolta fondi.

Oggi torniamo a parlarvi di Casa Ronald Firenze, per presentarvi il volontario digitale che ha donato il suo tempo e le sue competenze per girare un video che ha riscosso da subito un grande successo! Il nostro Happy Angel si chiama Alessio Attardi ed è un giovanissimo ragazzo aquilano che vive ormai da anni a Firenze, dove coltiva la passione per il videomaking e la regia.

“Quando ho iniziato la mia esperienza di volontario con la Fondazione, mi sono sentito subito a casa. Il mio referente è stato Tommaso Chiodo, coordinatore dei volontari Casa Ronald Firenze, con cui ho instaurato un bellissimo rapporto. Con lui ho sentito fin da subito una forte sintonia creativa! L’organizzazione, data la mia formazione da regista e videomaker, mi ha dato carta bianca per la realizzazione del video: per me è stata un’ opportunità unica! Nonostante l’impegno (circa un mese di lavoro tra script, set e montaggio) è stata un’esperienza assolutamente formativa. Ho sentito dentro di me una sensazione mai provata: stavo diventando parte integrante di un progetto molto più grande di me!

Per Alessio, questa è la prima esperienza di volontariato: “In passato ho sempre collaborato con realtà profit o con privati, per spot e clip video con finalità promozionali. Collaborare a stretto contatto con una realtà non profit così inclusiva e accogliente come Casa Ronald McDonald, però, è stato diverso.. mi ha riempito il cuore!”

E poi, Alessio ci ha raccontato come si è avvicinato a Happy Angel “Mi sono iscritto alla piattaforma spinto dalla curiosità di poter fare volontariato da remoto, aiutare qualcuno facendo quello che faccio ogni giorno, ma con un obiettivo più grande, trasmettendo un messaggio molto più profondo. Dopo essermi candidato all’annuncio sono stato contattato da Tommaso e da lì a poco, essendo entrambi di Firenze, ci siamo subito incontrati per parlare del progetto e strutturare il video”.

Per comprendere la realtà nella quale operano Tommaso e i suoi colleghi e capire meglio il messaggio da trasmettere con le immagini, Alessio è stato invitato all’interno di Casa Ronald McDonald Firenze. “Lì ho capito che stavo facendo una cosa importante, stavo mettendo la mia creatività al servizio di una giusta causa. Un dono che, per l’esperienza e le emozioni provate, si è rivelato essere assolutamente reciproco!” ci ha detto Alessio.

Questa esperienza è andata così bene che, con ogni probabilità, Alessio inizierà a collaborare a con l’organizzazione non più come volontario ma come professionista. Questo è un aspetto che riempie di gioia noi di Happy Angel e che conferma, ancora una volta, quanto il volontariato digitale possa rappresentare un’occasione importante per fare network e costruire nuove opportunità lavorative.

Diventare volontari digitali è facilissimo, scopri qui come iniziare. Tante associazioni hanno bisogno di te!

Autore

Redazione
Redazione
Vi raccontiamo il mondo del Volontariato, dal punto di vista di chi lo fa ogni giorno

Lascia un commento

Scarica il contenuto!