APS TALENT PLEDGE, il talento è un impegno!

Ogni promessa è debito, cita così un vecchio proverbio che invita a mantenere la parola data come fosse, appunto, un debito da saldare. E sembra che l’APS Talent Pledge abbia fatto di questo modo di dire la propria forza!

La giovane associazione di promozione sociale nasce nel 2019 a Milano e fonda la propria promessa di talento sulla sostenibilità sociale, operando all’interno del tessuto sociale per favorire il superamento delle barriere di ordine economico e culturale.

La mission dell’organizzazione si basa sull’inclusione sociale e sulla forte vicinanza alle famiglie e al territorio, attraverso l’organizzazione di attività sociali per migliorare la qualità della vita. Tra le diverse aree d’intervento ci sono l’educazione, l’istruzione e la formazione extra-scolastica, ma anche le attività ricreative e sportive.

Per crescere sui media digitali, APS Talent Pledge si è affidata a Happy Angel! L’associazione sta cercando volontari digitali con competenze da social media manager e content creator per gestire la comunicazione dei canali social e organizzare le campagne di comunicazione online.

“Abbiamo conosciuto Happy Angel grazie ad un contatto diretto con il team, su Linkedin. La piattaforma è semplice e facile da utilizzare – ci racconta Gabriella Lotteri, che si occupa delle relazioni istituzionali di APS Talent Pledge – Cerchiamo un social media manager. Sappiamo che non è facilissimo da trovare, ma contiamo di riuscirci!”.

L’associazione crede molto nel volontariato, come strumento per sostenere l’impegno civile svolto con entusiasmo, al servizio della collettività e delle generazioni future. Ecco perchè i volontari sono il cuore pulsante di Talent Pledge: “I nostri volontari sono professionisti, che spesso provengono dal mondo aziendale e scoprono di avere un’attitudine per il no profit, che vogliono seguire mettendo il loro background al servizio dell’organizzazione. Persone che condividono con i fondatori un’idea di benessere multidimensionale che crea le condizioni di una doppia crescita: dell’economia e del bene comune. Ad oggi, tra i nostri volontari ci sono un grafico, un esperto di marketing e comunicazione e alcuni testimonial che ci rappresentano negli eventi” ci dice Pierpaolo Renella, Presidente di Talent Pledge.

E tu cosa aspetti ad aiutare APS Talent Pledge, clicca qui per scoprire come diventare il prossimo Happy Angel!

Autore

Redazione Happy Angel
Vi raccontiamo il mondo del Volontariato, dal punto di vista di chi lo fa ogni giorno

Lascia un commento

Scarica il contenuto!