Rifugio ENPA “Cristina Siena”: volontari per gli animali

Da 150 anni l’ENPA è la più importante associazione protezionistica d’Italia, che si occupa di gestire strutture pubbliche e di proprietà destinate al ricovero per animali da compagnia (canili e gattili). Tra le oltre 180 sezioni sparse su tutto il territorio italiano c’è anche quella di Torremaggiore in provincia di Foggia che all’interno del Rifugio Cristina Siena conta negli ultimi anni più di 2000 ricoveri.

L’ente si occupa di sviluppare attività per il controllo e la prevenzione al randagismo, organizza le adozioni presso famiglie amorose e responsabili, salva la fauna selvatica in difficoltà e promuove campagne di informazione e di sensibilizzazione sul benessere e sulla protezione degli animali, contro gli abbandoni e i maltrattamenti.

A prendersi cura degli animali e a organizzare i relativi affidi sono per lo più volontari. Dicono dall’associazione:

“Come per ogni associazione i volontari sono la nostra risorsa più preziosa, grazie al loro tempo e all’amore che dedicano agli animali che aspettano una casa dentro a un box. Senza di loro ci sarebbero meno carezze, meno coperte asciutte, meno banchetti in piazza, molte meno foto e di certo meno adozioni. Tutti iniziano a fare volontariato pensando di aiutare qualcuno, e si rendono presto conto che quello che si riceve è molto di più di quello che si dà. Perché l’amore è un’ energia buona che ritorna mille volte più grande a chi lo ha saputo dare”.

E tu cosa aspetti a vivere tutta l’energia del volontariato?

Enpa Odv Torremaggiore rifugio “Cristina Siena” ha deciso di affidarsi a Happy Angel per cercare volontari che possano migliorare il sito web dell’organizzazione: facilitare la pubblicazione degli appelli di adozione e diffondere le informazioni relative alle iniziative del rifugio.

Se pensi di essere la persona giusta, clicca qui e scopri come candidarti!

Articolo scritto da

Jessica Vengust
Jessica Vengust
Sono una triestina trapiantata a Roma da più di dieci anni. Corro soprattutto sul Lungotevere e nei campi del Nordest, adoro la Settimana Enigmistica e la vitovska del Carso. Mi piacciono le persone vere, quelle con le quali poter creare un dialogo, una reciprocità, un ascolto. Credo nella forza della parola e nella sua intrinseca natura di scambio comunicativo.

Lascia un commento

Scarica il contenuto!