Un buon proposito per il 2024? Fare volontariato online!

Ogni anno, a cavallo tra la fine di dicembre e l’inizio di gennaio, i social si riempiono di elenchi, testi e raccolte fotografiche che tentano di raccontare l’anno che è stato. Si fanno paragoni, bilanci e promesse e si stila la lista dei fantomatici buoni propositi per l’anno nuovo.
Tralasciando gli aspetti più personali, in tanti si augurano di migliorare fisicamente e moralmente, mangiando meglio, facendo più sport, passando più tempo con i propri cari e ridimensionando le infinite agende di lavoro. E allora perché non iniziare l’anno donando il proprio tempo per una causa in cui si crede, aiutando una non profit con le proprie capacità e con gli strumenti che si hanno a disposizione, magari senza neanche spostarsi da casa, restando davanti al pc?

Ormai da quasi tre anni, noi di Happy Angel cerchiamo di promuovere il volontariato digitale, impegnandoci ogni giorno per arricchire la rete di volontari e associazioni che possano supportarsi a vicenda, attivando una crescita e uno scambio reciproci. Gli annunci attivi sulla nostra piattaforma cambiano di settimana in settimana, ma abbiamo deciso di inaugurare quest’anno parlandovi di ItaliaAdozioni, una delle prime associazioni iscritte sulla nostra piattaforma, che negli anni ha collaborato con diversi volontari e volontarie incontrate proprio attraverso Happy Angel.

ItaliaAdozioni è un associazione di promozione sociale che da più di 10 anni promuove la cultura dell’adozione e dell’affido in Italia. È costituita da tanti volontari e volontarie che si impegnano ogni giorno a organizzare iniziative locali e nazionali, attraverso la pubblicazione di libri, percorsi formativi per professionisti e non, spettacoli teatrali, concorsi scolastici, e progetti di ricerca.

Vi abbiamo raccontato la nascita e la crescita dell’organizzazione nell’intervista a una delle socie fondatrici, Francesca Carioni, che trovate qui. A dare il proprio contributo nello sviluppo delle attività di ItaliaAdozioni è stata anche Enrica Orecchia, volontaria digitale che ha collaborato come referente per la Comunicazione (qui vi abbiamo raccontato la sua esperienza).

L’associazione è sempre alla ricerca di nuove collaborazioni: attualmente trovate sulla nostra piattaforma un annuncio rivolto a social media manager volontari che possano dare il proprio supporto nell’ambito della comunicazione social. Sei la persona che stanno cercando?

Scopri qui come candidarti e iniziare il 2024 all’insegna del dono!

Articolo scritto da

Jessica Vengust
Jessica Vengust
Sono una triestina trapiantata a Roma da più di dieci anni. Corro soprattutto sul Lungotevere e nei campi del Nordest, adoro la Settimana Enigmistica e la vitovska del Carso. Mi piacciono le persone vere, quelle con le quali poter creare un dialogo, una reciprocità, un ascolto. Credo nella forza della parola e nella sua intrinseca natura di scambio comunicativo.

Lascia un commento

Scarica il contenuto!